mercoledì 30 marzo 2016

elisabetta grafica: wedding e non solo: battesimo

elisabetta grafica: wedding e non solo: battesimo: Per coordinare un evento come il Battesimo del vostro Bebé occorrono pochi semplici accessori: quali? Per cominciare, ecco qualche idea di ...

Mercoledì delle Parole in Galliatese - anȥün


Mercoledì delle Parole in Galliatese

anȥün
(afer. ‘nȥün; variante inȥün)
pron. Indef. M. nessuno

u pagüra ch’a rivji anzün – temo non venga nessuno
pròpiu anȥün – davvero nessuno?
pvb. Un po’ prün, a fa mai a ‘nȥün – un po’ per uno non fa male a nessuno

Da: Parole e Fatti – Dizionario storico-linguistico galliatese – Volume Primo – pag. 55

Nella foto: taragiu sterrato (pròpiu anȥün?)

Il "Gruppo Dialettale Galliatese" (o quello che poi si sarebbe così chiamato) emetteva il suo primo gagliardo vagito nell'autunno del 1970. Padrino di battesimo, l'attuale Vicario Generale l'allora parroco don Pettinaroli (prè Ghirighêu prete Gregorio per gli amici galliatesi).
Cit. da La Nostra storia – Gruppo Dialettale Galliatese

martedì 29 marzo 2016

Silvio Testa – Detti Galliatesi - SdG 2014

Martedì dei racconti delle serate dialettali, riprese a cura del foto cineclub il campanile, post Produzione: Giovanni Airoldi. Grazie alla Pro Loco di Galliate e a tutti quelli che a vario titolo hanno partecipato alle serate dialettali e hanno contribuito, anche con la loro presenza in sala, a realizzare questa “Serata”.
A proposito di Dialetto e radici
Gajà da pinsè
Serata dialettale 2014 – Silvio Testa – Detti Galliatesi - SdG 2014

elisabetta grafica: (parentesi di me) mamma 9: gelosia e fratellanza

elisabetta grafica: (parentesi di me) mamma 9: gelosia e fratellanza: foto da web E già passato un mese dalla nascita del mio secondo bimbo e, per adesso, ce la barcameniamo abbastanza bene, fratello com...

lunedì 28 marzo 2016

Francesca Valla – Poesia: Corta da me cà - SdG 2012

Lunedì delle poesie delle serate dialettali, riprese a cura del foto cineclub il campanile, post Produzione: Giovanni Airoldi. Grazie alla Pro Loco di Galliate e a tutti quelli che a vario titolo hanno partecipato alle serate dialettali e hanno contribuito, anche con la loro presenza in sala, a realizzare questa “Serata”.
A proposito di Dialetto e radici
Gajà da pinsè
Serata dialettale 2012 – Francesca Valla – Poesia: Corta da me cà - SdG 2012

sabato 26 marzo 2016

Sabato Santo – I contemporanei - Prima parte della poesia: Gajà e i suranójmi - Giuseppe Cantone (MugÎn)

Sabato Santo – I contemporanei
Giuseppe Cantone (MugÎn)
Prima parte della poesia: Gajà e i suranójmi

Prefazione:
Operazione uomo. L'ha cominciata il Padreterno, ai suoi tempi. Poi l'ha ripetuta il m° Giuseppe Cantone, detto Mugin. Ma mentre il primo si servì di fango della terra, al secondo, per ricreare a ròmu, per calzarlo, vestirlo, nutrirlo, dissetarlo, procurargli lavoro e compagnia, è bastato servirsi... di soprannomi galliatesi. E i risultati non sono meno buoni. Rinunciamo però a darne la versione italiana, perchè la maggior parte di quegli innai, tradotti in lingua non sanno più di niente. Ci limitiamo a indicarli con l'iniziale maiuscola. Con l'augurio che ciascuno di voi ci trovi il suo, o quello dei suoi.


Al nòs dialètu
l'à tanti virtéu,
già descritte nella poesia precedente.
Ma incii i vêu parlè
d'un'ónta virtêu
che 'l nòstu linguagiu
a l'à par di piêu.
Ma fÎn da pişnÎn
seui lêbri ad litüra
nü jûma stüdià
che tôt la natüra
l'à fajra al Signóri,
e apéna furné
l'à faj änca a ròmu
pulidu e guantê.
E bén ma i pinsèra?
Al nòs dialètu
di frunt' al Signóri
l'i nôta in difetu.
L'i bón da ripéti
la sò criazión
e sénza şbagliè:
pulidu, dabón.
Cumè 'l Padretèrnu
un òmu a pu fè,
nasêu còi capê
e i scarpi già in pè.
Cumèca? I si nôtru?
Fi nôta a ginòria!
L'i fòrsu un picà
şgurdèvi la stòria?
M'ê teuci a Gajà
' ciamemmi MugÎn,
par bén che ' mi pa
a füs BaȥitÎn.
E l'éj pròpiu anzeun
nè dòna nè òmu
ch'a sÎa spruvêstu
d'un bèl suranòmu.
... Se è così...
a l'éj pòc da ȥì,
ògneun ' pòrta i sò:
' mê ' piaşmi ' sintì
che 'nzeun da nióci
a vÎgna rabià
se còl suranòmu
a vÎgna indicà.
E bén, ma l'i pròpiu
còl nòs suranòmu
che in quatru e quatr'òtu
' pudûma fè ' ròmu
………………………………

Da Gajà Spitascià – pagine 549 - 552

Il "Gruppo Dialettale Galliatese" (o quello che poi si sarebbe così chiamato) emetteva il suo primo gagliardo vagito nell'autunno del 1970. Padrino di battesimo, l'attuale Vicario Generale l'allora parroco don Pettinaroli (prè Ghirighêu prete Gregorio per gli amici galliatesi).
Cit. da La Nostra storia – Gruppo Dialettale Galliatese

Nella foto: immagine comunione pasquale 1894

venerdì 25 marzo 2016

mercoledì 23 marzo 2016

elisabetta grafica: Come nasce un progetto: La Pasqua della Carità

elisabetta grafica: Come nasce un progetto: La Pasqua della Carità: Spesso mi capita di collaborare con Le Sorelle della Carità di Novara .   In occasione della Pasqua hanno pensato, grazie alle uova di ...

Mercoledì delle Parole in Galliatese - anu


Mercoledì delle Parole in Galliatese

anu
sm. anno (pl. agni): l’an pasà – l’anno scorso; l’an ch’a vÎgna – l’anno prossimo
l’an’adrê: l’anno seguente
i agn’adrê: gli anni passati
i agn’adrê – l’à sénpru ‘ndaj béj, tänti bèl fèsti – ûma vêust’a féj

l’è i agni (ironico) – è l’età, quando qualcuno comincia a ‘perdere’ o a dar segni di rimbambimento

crunpè i agni – invecchiare precocemente per dispiaceri, malattia

vès i agni – è l’anniversario della morte di un familiare, per cui si fa dir messa

Proverbi:
l’anu, al sòdu e l’ità – a pu vès mal giüdicà – l’età che uno ha, i soldi che s’è fatto e i suoi falli veri o presunti si prestano a giudizi malevoli e fallaci

Da: Parole e Fatti – Dizionario storico-linguistico galliatese – Volume Primo – pag. 54 - 55


Nella foto: riqualificazione taragiù anni 50 (quanti anni fa …)
Il "Gruppo Dialettale Galliatese" (o quello che poi si sarebbe così chiamato) emetteva il suo primo gagliardo vagito nell'autunno del 1970. Padrino di battesimo, l'attuale Vicario Generale l'allora parroco don Pettinaroli (prè Ghirighêu prete Gregorio per gli amici galliatesi).
Cit. da La Nostra storia – Gruppo Dialettale Galliatese


martedì 22 marzo 2016

Silvio Testa – Riflessione: il sorriso del galliatese - SdG 2014

Martedì dei racconti delle serate dialettali, riprese a cura del foto cineclub il campanile, post Produzione: Giovanni Airoldi. Grazie alla Pro Loco di Galliate e a tutti quelli che a vario titolo hanno partecipato alle serate dialettali e hanno contribuito, anche con la loro presenza in sala, a realizzare questa “Serata”.
A proposito di Dialetto e radici
Gajà da pinsè
Serata dialettale 2014 – Silvio Testa – Riflessione: il sorriso del galliatese - SdG 2014

lunedì 21 marzo 2016

Elia Bignoli – Poesia: Un fiocù al fioca – di Antonio Garzulano - SdG 2012

Lunedì delle poesie delle serate dialettali, riprese a cura del foto cineclub il campanile, post Produzione: Giovanni Airoldi. Grazie alla Pro Loco di Galliate e a tutti quelli che a vario titolo hanno partecipato alle serate dialettali e hanno contribuito, anche con la loro presenza in sala, a realizzare questa “Serata”.
A proposito di Dialetto e radici
Gajà da pinsè
Serata dialettale 2012 – Elia Bignoli – Poesia: Un fiocù al fioca – di Antonio Garzulano - SdG 2012

elisabetta grafica: dipingere una sedia speciale 2

elisabetta grafica: dipingere una sedia speciale 2: Come già anticipato in questo post , ho iniziato (e quasi ultimato) a pitturare la sedia di scuola che partecipa all'iniziativa "Ti...


venerdì 18 marzo 2016

elisabetta grafica: idea riciclosa: biglietto/quadretto per festa del ...

elisabetta grafica: idea riciclosa: biglietto/quadretto per festa del ...: Quest'anno, a cosa nostra, la festa del Papà è ancora più "sentita", visto che è diventato da poco bis-Papà! Io e il Tatino a...

Venerdì degli audio del Gruppo Dialettale Galliatese: Dialètu

Venerdì degli audio del Gruppo Dialettale Galliatese.

Dialètu
poesia di Marisa Fonio Muluna recitata dall’autrice
Gajà spitascià volume I, pag. 604

Da ascoltare direttamente dal sito:
http://www.galliateparolefatti.it/audiogajai/

Ricordiamo che nel sito www.robertofonio.com è presente tutto quello caricato finora riguardo al dialetto, suddiviso per tipologie, persone, ecc.

Il "Gruppo Dialettale Galliatese" (o quello che poi si sarebbe così chiamato) emetteva il suo primo gagliardo vagito nell'autunno del 1970. Padrino di battesimo, l'attuale Vicario Generale l'allora parroco don Pettinaroli (prè Ghirighêu prete Gregorio per gli amici galliatesi).
Cit. da La Nostra storia – Gruppo Dialettale Galliatese

mercoledì 16 marzo 2016

elisabetta grafica: wedding (e non solo): comunione e cresima

elisabetta grafica: wedding (e non solo): comunione e cresima: Wedding e non solo: nel periodo di Comunioni e Cresime ecco qualche idea per biglietti ed inviti oppure semplici pro-memoria, piccoli r...





Mercoledì delle Parole in Galliatese - anciûa

Mercoledì delle Parole in Galliatese

anciûa
sf. Acciuga: anciûi in scatula sôt’ògliu, anciûi in barì sôta sa

magra ‘mè ‘n’ anciûa – donna senza curve
A. dm. Anciûin - fig. bambino smilzo
Acc. Anciuascia – grossa e grassa acciuga

Da qui anciuatu: venditore di acciughe
‘vè ‘n po’ dl’anciuatu – somigliare ad un venditore di acciughe, detto con ironia di chi indossa un abito di velluto a coste marrone, tipico dell’anciuatu, quasi una divisa
“éèè anciuìii …!” grido di richiamo dell’anciuatu ambulante – uno dei tanti mestieri spariti

Da: Parole e Fatti – Dizionario storico-linguistico galliatese – Volume Primo – pag. 51

Nella foto: ponte ticino anni 50 (qualche traccia di acciughe??)

Il "Gruppo Dialettale Galliatese" (o quello che poi si sarebbe così chiamato) emetteva il suo primo gagliardo vagito nell'autunno del 1970. Padrino di battesimo, l'attuale Vicario Generale l'allora parroco don Pettinaroli (prè Ghirighêu prete Gregorio per gli amici galliatesi).
Cit. da La Nostra storia – Gruppo Dialettale Galliatese


martedì 15 marzo 2016

Silvio Testa – Ritratto famigliare - SdG 2014

Martedì dei racconti delle serate dialettali, riprese a cura del foto cineclub il campanile, post Produzione: Giovanni Airoldi. Grazie alla Pro Loco di Galliate e a tutti quelli che a vario titolo hanno partecipato alle serate dialettali e hanno contribuito, anche con la loro presenza in sala, a realizzare questa “Serata”.
A proposito di Dialetto e radici
Gajà da pinsè
Serata dialettale 2014 – Silvio Testa – Ritratto famigliare - SdG 2014


lunedì 14 marzo 2016

Emanuele Calabrò – Poesie: Colaziò da diurisu e Pidigre - SdG 2012

Lunedì delle poesie delle serate dialettali, riprese a cura del foto cineclub il campanile, post Produzione: Giovanni Airoldi. Grazie alla Pro Loco di Galliate e a tutti quelli che a vario titolo hanno partecipato alle serate dialettali e hanno contribuito, anche con la loro presenza in sala, a realizzare questa “Serata”.
A proposito di Dialetto e radici
Gajà da pinsè
Serata dialettale 2012 – Emanuele Calabrò – Poesie: Colaziò da diurisu e Pidigre - SdG 2012

sabato 12 marzo 2016

Sabato degli audio del Gruppo Dialettale Galliatese: Gajà e i sò dialètu

Sabato degli audio del Gruppo Dialettale Galliatese. 

Gajà e i sò dialètu
poesia (parti) di Giuseppe Cantone Mugîn, 
recitata da Domenico Airoldi Gabiîn,
Gajà spitascià volume I, pag. 456

Da ascoltare direttamente dal sito:
http://www.galliateparolefatti.it/audiogajai/

Il "Gruppo Dialettale Galliatese" (o quello che poi si sarebbe così chiamato) emetteva il suo primo gagliardo vagito nell'autunno del 1970. Padrino di battesimo, l'attuale Vicario Generale l'allora parroco don Pettinaroli (prè Ghirighêu prete Gregorio per gli amici galliatesi).
Cit. da La Nostra storia – Gruppo Dialettale Galliatese

venerdì 11 marzo 2016

Venerdì delle Parole in Galliatese - anburigu

Venerdì delle Parole in Galliatese

anburigu
sm. ombelico: i butón da pänscia

Definizione ancora più icastica: sişÎn, fai-sêu int’un raputÎn
loc. ròba da lighèsi l’anburigu cò ‘na stròpa, esclamazione spiritosa per definire stranezze
‘vé ‘ncô l’anburigu ch’a fa cola – avere l’ombelico che fa ancora la colla: per dire che uno è ancora un plisción, un bamboccio
sti’nò ‘gratèsi l’anburigu – stare lì con le mani in panciolle

Da: Parole e Fatti – Dizionario storico-linguistico galliatese – Volume Primo – pag. 49


Nella foto: sacerdoti a ticino


Il "Gruppo Dialettale Galliatese" (o quello che poi si sarebbe così chiamato) emetteva il suo primo gagliardo vagito nell'autunno del 1970. Padrino di battesimo, l'attuale Vicario Generale l'allora parroco don Pettinaroli (prè Ghirighêu prete Gregorio per gli amici galliatesi).
Cit. da La Nostra storia – Gruppo Dialettale Galliatese


elisabetta grafica: idea riciclosa baby: la spilla del fratello maggio...

elisabetta grafica: idea riciclosa baby: la spilla del fratello maggio...: Con l'arrivo del fratellino ho pensato di preparare un pensierino al mio grande ometto. Non volevo fosse un gioco (ne abbiamo già 1.000....

martedì 8 marzo 2016

lunedì 7 marzo 2016

elisabetta grafica: (parentesi di me) mamma 8: la scelta del nome

elisabetta grafica: (parentesi di me) mamma 8: la scelta del nome: Ebbene sì! Il 27 febbraio 2016 è nato LUCA !!!!!!! Dopo i vostri suggerimenti sul nome , abbiamo deciso per questo, quello che alla fin...

Manuela Martelli – Poesia: L’anu nuovu - SdG 2012

Lunedì delle poesie delle serate dialettali, riprese a cura del foto cineclub il campanile, post Produzione: Giovanni Airoldi. Grazie alla Pro Loco di Galliate e a tutti quelli che a vario titolo hanno partecipato alle serate dialettali e hanno contribuito, anche con la loro presenza in sala, a realizzare questa “Serata”.
A proposito di Dialetto e radici
Gajà da pinsè
Serata dialettale 2012 – Manuela Martelli – Poesia: L’anu nuovu - SdG 2012

venerdì 4 marzo 2016

giovedì 3 marzo 2016

Giovedì delle Parole in Galliatese - amişu


Giovedì delle Parole in Galliatese

amişu
sm. e agg. Amico: bèl amişu che tzè!

Proverbio:
i amisi püsè bugni – ina cü ch’a ti è in sacògia
inno all’amicizia

i amişi falsi ina cumè i faşü: i parléna còl cü
cioè si tradiscono da soli, proprio come i legumi

Acc. Amişón (femminile -una) amico intimo, cü e camişa: vès amişón di prÎjvi (un po’ ironico)

Spregiativo: amişasciu brutta persona da non frequentare

Da: Parole e Fatti – Dizionario storico-linguistico galliatese – Volume Primo – pag. 45


Nella foto: coscritti del ’35 – tutti amici

Il "Gruppo Dialettale Galliatese" (o quello che poi si sarebbe così chiamato) emetteva il suo primo gagliardo vagito nell'autunno del 1970. Padrino di battesimo, l'attuale Vicario Generale l'allora parroco don Pettinaroli (prè Ghirighêu prete Gregorio per gli amici galliatesi).
Cit. da La Nostra storia – Gruppo Dialettale Galliatese

martedì 1 marzo 2016

Elia Bignoli – Poesia: Evviva gajà, co roca, cirelu e chi là piantà - SdG 2012

Martedì delle poesie delle serate dialettali, riprese a cura del foto cineclub il campanile, post Produzione: Giovanni Airoldi. Grazie alla Pro Loco di Galliate e a tutti quelli che a vario titolo hanno partecipato alle serate dialettali e hanno contribuito, anche con la loro presenza in sala, a realizzare questa “Serata”.
A proposito di Dialetto e radici
Gajà da pinsè
Serata dialettale 2012 – Elia Bignoli – Poesia: Evviva gajà, co roca, cirelu e chi là piantà